PRESENTAZIONE

La Associazione Italiana Alexander von Humboldt è costituita dai ex-borsisti e ex-vincitori di premi della prestigiosa fondazione  Alexander von Humboldt,  una delle istituzioni che maggiormente contribuisce a sostenere la cooperazione scientifica tra Italia e Germania. Quest’ultima, fondata nel 1953 dal governo di Konrad Adenauer, prende il nome dal noto esploratore e scienziato tedesco. Il primo presidente fu il Premio Nobel per la fisica Werner Heisenberg. Ogni anno la fondazione offre borse di ricerca basate sulla sola qualificazione scientifica dei proponenti su progetti rigorosamente selezionati. Cinquanta premi Nobel sono stati borsisti della fondazione e ad esempio dal 2009 al 2013 la fondazione ha finanziato 5980 soggiorni di ricerca in Germania a professori e ricercatori da tutto il mondo. In Italia nello stesso periodo ben 167 ricercatori o professori hanno ottenuto una borsa di studio o un premio della fondazione.

L’Associazione Italiana Alexander von Humboldt, senza fini di lucro,  è stata fondata nel 2002 con sede legale presso il Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni in Loveno di Menaggio. Succede alla Associazione Italiana Borsisti Humboldt fondata a Roma nel 1994.

Continua a leggere